Francia, battaglia promozioni: restano 3 in Ligue 1

Parigi (Francia), 14 ago. (LaPresse/Reuters) - Sconfitta per la Lega francese nella sua battaglia contro la Federazione calcistica transalpina per il numero di retrocessioni dalla Ligue 1 alla Ligue 2. Il Consiglio di Stato ha confermato la regola delle tre promozioni (e retrocessioni), rifiutando di approvare la proposta della Lfp di ridurre a due il numero di squadre promosse nel massimo campionato nella prossima stagione. Il tentativo della Ligue 1 aveva fatto infuriare i club francesi minori, che consideravano il possibile ok un primo passo per creare un divario eccessivo tra prima e seconda divisione come accade in Inghilterra. "Prendo atto della decisione della corte con soddisfazione. Ciò dimostra che la questione meritava una discussione più ampia e una consultazione tra tutte le parti interessate", ha detto il presidente della Fff Noel Le Graet.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata