Francesca Piccinini rinuncia a World Cup in Giappone

Torino, 19 ott. (LaPresse) - Il commissario tecnico della nazionale femminile di volley Massimo Barbolini ha comunicato oggi i nominativi delle 14 atlete che saranno impegnate dal 4 al 18 novembre nella World Cup in Giappone, torneo che assegna i pass per i Giochi Olimpici di Londra 2012. Nell'elenco ci sono alcune novità rispetto alle 12 che hanno chiuso al quarto posto il campionato Europeo. Non figurano tra le convocate Ferretti, Guiggi e Leonardi. Out anche Francesca Piccinini, che così ha spiegato la sua assenza: "Sono stanca e affaticata, non riesco a lavorare come vorrei. Sono una persona seria, non credo che poter dare il contributo giusto in un torneo difficile e lungo come la Coppa del Mondo. Ho avuto un colloquio sincero con Massimo Barbolini e con i dirigenti federali e gli ho detto che non me la sento di affrontare un impegno così importante. Andare ancora una volta alle Olimpiadi è un mio grande desiderio, ma oggi penso di non poter alla nazionale quel che serve per conquistare la qualificazione. Sono convinta - ha proseguito la schiacciatrice toscana - che le mie compagne azzurre sapranno fare benissimo, io farò un grande tifo per loro."

La squadra azzurra sarà composta dalle alzatrici Lo Bianco e Signorile, dall'opposto Ortolani, dai martelli Barcellini, Caterina e Lucia Bosetti, Costagrande e Del Core; dai centrali Anzanello, Arrighetti, Folie e Gioli; i liberi Croce e Sirressi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata