Formula 1, Vettel: Con Ferrari non c'è più volontà comune proseguire insieme

Milano, 12 mag. (LaPresse) - "Il mio rapporto con la Scuderia Ferrari terminerà alla fine del 2020. In questo sport per riuscire ad ottenere il massimo bisogna essere in perfetta sintonia ed io e la squadra abbiamo realizzato che non esiste più una volontà comune di proseguire insieme oltre la fine di questo campionato. In questa comune decisione non entrano in alcun modo in gioco aspetti economici: non è il mio modo di ragionare quando si fanno certe scelte e non lo sarà mai". Questo il primo commento del quattro volte campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel dopo l'annuncio dell'addio alla Ferrari a fine stagione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata