Formula 1: Alonso in Cina, una chance da 4.00
ROMA - La Formula Uno vola in Cina per il terzo Gp della stagione. Si riparte da Shanghai dopo le polemiche del Gp della Malesia in casa Red Bull - dove Vettel ha ignorato gli ordini della scuderia sorpassando Webber e strappandogli la vittoria - e quelle in casa Mercedes, con Hamilton arrivato terzo grazie al rallentamento ‘forzato' del compagno di squadra Rosberg. Il circuito di Shangai sarà interessante per capire come le squadre abbiano lavorato in queste tre settimane di stop. Ferrari, Red Bull e Lotus possono tutto sommato contare su un bilancio positivo, per la McLaren le prime gare hanno riservato solo sorprese negative. Nella qualifiche l'auto da battere rimane sempre la Red Bull: Sebastian Vettel parte avanti a tutti sulla lavagna bwin (a 1.95) per la conquista della pole. Lo seguono Hamilton e Webber, entrambi bancati a 7.00, e Alonso a 7.50. Il campione del mondo è favorito anche nelle quote sulla gara, dove parte a 2,30 sempre davanti ad Alonso (4,00). Per la Ferrari il circuito cinese sarà l'occasione per capire quali sono i margini di sviluppo della F138 e insieme allo spagnolo si fa avanti anche Felipe Massa bancato però a 23,00. La rivincita di Mark Webber pagherebbe 7,50, il bis di Rosberg – l'anno scorso primo a Shanghai – è piazzato a 12,00. Con bwin sarà possibile scommettere anche sulla tipologia "tripletta Si/NO", nella quale bisogna pronosticare se un pilota si aggiudicherà pole, gara e giro più veloce. RED/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata