Follia McGregor: il lottatore assalta bus a New York e si consegna alla polizia | Video
Il campione di MMA ha lanciato oggetti contro la navetta spaccando il vetro. Un passeggero in ospedale

Il campione di arti marziali miste Conor McGregor si è consegnato alla polizia americana dopo aver assaltato un bus navetta con a bordo altri atleti di MMA che partecipavano a un evento mediatico al Barclays Center di New York. Il ventinovenne, dopo essersi costituito, è stato interrogato e alla fine sarebbe stato accusato di lesioni personali e condotta criminale. In un video girato durante l'assalto e pubblicato da Tmz, si vede il campione nordirlandese, appena privato del titolo dall'UFC, mentre lancia oggetti pesanti contro il mezzo provocando la rottura di un vetro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata