Fiorentina, Montella: Contro Roma quarto di finale che vale l'Europa

Firenze, 15 gen. (LaPresse) - "Per noi quello di domani è un quarto di finale che vale tanto. Arrivare in semifinale vorrebbe dire arrivare quasi sicuramente in Europa League". Così l'allenatore della Fiorentina, Vincenzo Montella, nella conferenza stampa alla vigilia del match di Coppa Italia contro la Roma. Il tecnico viola non è preoccupato per le ultime due sconfitte perchè "la squadra mi ha dato risposte importanti contro l'Udinese".

Montella mette da parte poi le polemiche arbitrali e i possibili condizionamenti sul gruppo. "La squadra ha dimostrato maturità non perdendo mai la testa. La fortuna forse non ci ha assistito. I ragazzi - spiega - però hanno fatto tutto quello che potevano fare". Sempre in tema di arbitri, con Rizzoli la Fiorentina ha vinto una volta nelle ultime nove gare. "Sarà uno stimolo in più".

Parlando della Roma, Montella ricorda la gara giocata in campionato. "Abbiamo subito molto le loro ripartenze. Certo sul piano del gioco le squadre si equivalsero", dice. Roma che sarà priva di Totti, Osvaldo e Lamela. "Zeman ha a disposizione grandissimi giocatori. La Roma può sopperire serenamente alle eventuali assenze di Totti e Lamela", replica Montella. Manca ancora l'ufficialità, ma a Montella viene chieste se Larrondo andrà in panchina. "Vediamo cosa succede e come sta. Sicuramente può farci comodo", la conclusione del tecnico viola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata