Fiorentina esonera Mihajlovic al suo posto Delio Rossi

Firenze, 7 nov. (LaPresse) - Con una nota pubblicata sul suo sito internet la Fiorentina ha comunicato l'esonero di Sinisa Mihajlovic. Fatale per il tecnico serbo la sconfitta patita a Verona contro il Chievo. Al suo posto la società viola ha scelto Delio Rossi, che torna in panchina dopo l'esperienza con il Palermo conclusa il 1 giugno 2011 con la rescissione consensuale del contratto dopo la sconfitta nella finale di Coppa Italia contro l'Inter per 3-1. Il nuovo allenatore ha raggiunto un'intesa per guidare la prima squadra fino al 30 giugno 2013.

"A Sinisa Mihajlovic, che ha ricoperto questo ruolo con impegno e professionalità, vanno i più sentiti ringraziamenti della società e i migliori auguri perché la sua carriera possa continuare con crescenti soddisfazioni e meritati successi", si legge nella nota.

Con l'esonero di Sinisa Mihajlovic arriva a quota sei il numero di allenatori cacciati in questa stagione agonistica. Prima del via erano stati allontanati Roberto Donadoni dal Cagliari e Stefano Pioli dal Palermo, a settembre era arrivato l'addio di Gian Piero Gasperini dall'Inter, ad inizio ottobre quello di Pierpaolo Bisoli dal Bologna e la settimana scorsa, infine, quello di Marco Giampaolo dalla panchina del Cesena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata