Filippi e Ranfagni vincono 200 dorso agli Assoluti e volano a Londra

Riccione , 8 mar. (LaPresse) - Alessia Filippi ha dominato i 200 dorso ai campionati Assoluti di Riccione di nuoto ottenendo anche il tanto agognato pass olimpico. La campionessa del Mondo di Roma ha chiuso con l'ottimo tempo di 2.09.37, precedendo Federica Sorriso con 2.12.34 e Ambra Esposito con 2.13.40.

"Sono davvero felice, mio marito me l'aveva detto: sognare non costa nulla", ha detto la Filippi dopo l'ottenimento del pass olimpico. Per la campionessa romana il merito di questo risultato è principalmente di una persona, il marito. "Sono cambiata tantissimo, mio marito mi ha fatto vedere delle cose di cui non mi rendevo conto. Il merito è soprattutto suo, ma anche mio che sono riuscita a maturare", ha concluso la Filippi.

Dopo la Filippi, anche Sebastiano Ranfagni ottiene il pass per le Olimpiadi di Londra nei 200 dorso. L'atleta toscano si è imposto agli Assoluti di Riccione con il tempo di 1.57.85, precedendo Matteo Milli con 1.58.84 e Federico Turrini con 1.59.17. Il tempo limite stabilito dalla Fin per andare alle Olimpiadi era di 1.58.10.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata