Figc, Consiglio Federale: caos su ripescaggi Serie B, Beretta e Macalli vicepresidenti

Roma, 18 ago. (LaPresse) - "Sono state fatte le votazioni per l'elezione dei vicepresidenti" della Figc. "Sono stati eletti Maurizio Beretta come vicario e il sottoscritto". Così il neoeletto vicepresidente della Figc Mario Macalli lasciando via Allegri dove è in corso il consiglio federale Figc. Del comitato di presidenza, ha aggiunto, faranno parte oltre al presidente Carlo Tavecchio e al vicepresidente vicario, anche Claudio Lotito come rappresentante della Serie A, Renzo Ulivieri in rappresentanza di calciatori e allenatori e Aberto Mandelli per i dilettanti.

Il Consiglio Federale, deliberando all'unanimità secondo quanto disposto dall'Alta Corte di Giustizia Sportiva presso il Coni, ha provveduto al ripristino dell'organico del Campionato Serie B a 22 squadre. Il Consiglio ha inoltre deliberato di adottare, confermandoli, i criteri (Classifica finale dell'ultimo Campionato - Tradizione sportiva della città - Media spettatori delle ultime stagioni) e le procedure già contenuti e adottati dalla Figc nel Comunicato Ufficiale n.171/A per l'integrazione degli organici dei Campionati professionistici 2014/15.

"Lunedì, con la delega al presidente federale, si capirà quale squadra ha i titoli per accedere alla serie B", ha spiegto Macalli a proposito delle richieste di ripescaggio per il prossimo campionato di Serioe B. "Si sta discutendo della problematica che nasce con l'ordinanza della Suprema Corte per riportare la serie B a 22 squadre. Se passa l'idea di considerare i criteri usati da 8 anni a questa parte per i ripescaggi - 50 per cento la classifica, il 25 la storia della società e 25 bacino d'utenza e spettatori - la delibera verrà rimandata al collegio che ha fatto l'ordinanza. Se è in linea lo decidono loro, se non decidono vuol dire che abbiamo ragioni noi", ha aggiunto.

"Abbiamo interpretato in maniera estensiva il comportamento che la Lega di B ha da 9 anni. Sarebbe singolare se andassimo a stabilire nuovi criteri. Abbiamo mantenuto gli stessi criteri (50% classifica, 25% storia della società e 25% biglietteria, ndr) ma riapriamo i termini dando a tutto il sistema la possibilità di partecipare", ha spiegato successivamente Tavecchio al termine del Consiglio federale che ha riaperto i termini per la presentazione delle domande per il ripescaggio per la 22esima squadra di serie B a lunedì 25 agosto alle 13.

"Abbiamo chiesto lumi sulla composizione della commissione antirazzismo. Non ne sapevo ancora molto, se non che avessero nominato Fiona May della cosa. Ho ribadito quanto detto in quell'intervista. La mia idea è di partire con il piede giusto anche in questa commissione", ha dichiarato invece il presidente dell' Aic Damiano Tommasi al termine del consiglio federale parlando della commissione antirazzismo voluta dal presidente Tavecchio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata