Ferrara: A Pescara voglio una Sampdoria 'cattiva'

Genova, 14 set. (LaPresse) - "Vorrei una Sampdoria cattiva". Così l'allenatore della Sampdoria, Ciro Ferrara, nella tradizionale conferenza stampa del venerdì a Bogliasco. Passata la sosta, per il tecnico doriano i concetti e gli intenti restano lineari anche all'antivigilia della sfida di Pescara.

"Sarà una partita difficile e delicata, che per noi rappresenta un grandissimo pericolo - aggiunge Ferrara -. Leggo da più parti che si tratta di una trasferta abbordabile, che la Samp può andare lì a vincere. Certo, ci proveremo e lo faremo con tutte le nostre forze, ma non possiamo pensare di trovare il Pescara che è stato sconfitto dall'Inter, quando aveva disputato una buona gara nella prima parte, o quello che ha perso a Torino. Se saremo quelli di quest'ultimo periodo, possiamo andarcela a giocare, provando a continuare questa striscia positiva".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata