Ferguson lascia lo United, dopo l'annuncio Mourinho è la prima scelta dei bookie
ROMA - Ora è ufficiale: Sir Alex Ferguson lascerà la panchina del Manchester United a fine stagione, dopo 26 anni e 38 trofei conquistati. Un cambiamento rivoluzionario per il calcio inglese che ha colto di sorpresa anche i bookmaker d'oltremanica. Da qualche giorno, in realtà, era stato registrato un flusso maggiore sulle scommesse per il prossimo allenatore dei Red Devils, ma è dopo la comunicazione ufficiale che le lavagne sono entrate in fermento. Per ora i bookie non prendono una decisione definitiva: alcune agenzie internazionali, come Paddy Power, hanno tagliato drasticamente la quota su José Mourinho, che nonostante l'apparente accordo con il Chelsea è ora favorito in media a 2,00. Diversa la posizione di altri bookmaker, per le quali il primo nome è quello di David Moyes (a 2,30). LL/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata