F1, Vettel: Buon punto di partenza, subito a mio agio in Ferrari

Jerez de la Frontera (Spagna), 1 feb. (LaPresse) - "Quello di oggi è un buon punto di partenza. Di più non voglio dire, perché siamo appena agli inizi". Sebastian Vettel commenta così la prima giornata di test di Formula 1 al volante della nuova Ferrari SF15-T. Il pilota tedesco quattro volte campione del Mondo ha fatto segnare il miglior tempo con 1'22"620. "E' tutto diverso, anche la filosofia della monoposto, rispetto a come ero abituato", spiega l'ex Red Bull. "Ma in squadra - racconta - mi sono trovato subito bene, i ragazzi mi hanno accolto con tanto calore. I tempi sul giro per adesso non sono importanti, il migliore l'ho ottenuto con pneumatici a mescola media, ma il paragone dovremo farlo ancora una volta con la Mercedes. Sono molto veloci, spero solo che lo siano meno dell'anno scorso...".

"Si direbbe che l'SF15-T abbia gradito i complimenti fatti alla presentazione!", commenta il direttore sportivo della scuderia, Maurizio Arrivabene. "A parte gli scherzi - aggiunge - siamo solo agli inizi e in questa fase i tempi sul giro hanno un'importanza relativa. Continuiamo a tenere la testa bassa: piuttosto mettiamo in risalto il lavoro di una squadra che ho visto molto motivata e mi ha reso davvero contento. Un 'bravo' a Sebastian ma gli avversari, soprattutto la Mercedes, non sono certo da sottovalutare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata