F1, ultimatum dei piloti a Pirelli: Se ci saranno nuovi problemi gomme, boicottiamo Gp Germania

Nurburgring (Germania), 4 lug. (LaPresse) - I piloti di Formula 1 chiedono garanzie dopo il disastro gomme del Gran Premio di Gran Bretagna e minacciano di boicottare il prossimo Gran Premio di Germania, in programma nel weekend. Dopo la riunione nel paddock del Nurburgring, la Grand Prix Drivers' Association, l'associazione che riunisce i piloti, ha rilasciato una dichiarazione che rende ben chiaro il disappunto per l'attuale situazione in Formula 1. "I piloti desiderano esprimere le loro preoccupazioni più profonde per gli eventi che hanno avuto luogo a Silverstone", recita la nota, pubblicata dal magazine 'Autosport'. "Confidiamo che le modifiche apportate ai pneumatici avranno i risultati desiderati e che non si verificheranno problemi simili durante il weekend del Gp tedesco. Siamo pronti a guidare le nostre monoposto al limite, come facciamo sempre, e come si aspettano le nostre squadre, gli sponsor e i tifosi". Tuttavia, i piloti spiegano di aver "deciso che, se problemi simili dovessero manifestarsi durante il Gp di Germania, si ritireranno immediatamente dalla manifestazione, in quanto il problema, evitabile, con le gomme, mette di nuovo in pericolo la vita di piloti, commissari di gara e tifosi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata