F1, test Montmelò: Hamilton chiude davanti a tutti, terzo Vettel
Il campione del mondo in carica ha fatto segnare il miglior tempo al volante della sua Mercedes

Finalmente in pista. Dopo essere stato costretto, mercoledì, a lasciare spazio allo sfogo di 'Burian', il Circus ha potuto riprendere regolarmente i lavori prestagionali nella quarta ed ultima giornata dei test sul circuito di Montmelò. E a prendersi la scena è stato Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica ha fatto segnare il miglior tempo al volante della sua Mercedes W09: cronometro fermato su 1'19"333, con gomme medie. Una prestazione decisamente impressionante.

L'inglese ha migliorato il tempo di 1'19"673 con cui Sebastian Vettel aveva dominato la seconda giornata. Seconda miglior prestazione per il belga della McLaren Stoffel Vandoorne in 1'19"854, realizzato con le nuovissime gomme ipersoft. La Ferrari di Vettel è terza in 1'20"241 centrato con gomme soft. Il tedesco, autore di 131 giri complessivi, ha preceduto la Haas del danese Kevin Magnussen (1'20"317). A seguire nella top ten odierna Fernando Alonso (McLaren), Carlos Sainz (Renault), Lance Stroll (Williams), Sergio Perez (Force India), Max Verstappen (Red Bull) e Pierre Gasly (Toro Rosso). La sessione si è svolta senza pause per recuperare il tempo perso ieri, con i lavori interrotti in anticipo a causa delle temperature eccessivamente rigide.

"E' stata una settimana difficile, con basse temperature, ma lo è stata per tutti", ha commentato Vettel. "Purtroppo le risposte possono essere limitate, a tutte le domande risponderemo la prossima settimana. E' difficile dare giudizi in queste condizioni. Abbiamo capito come va la macchina, ma possiamo capirne di più e meglio con più giri ed è per questo che abbiamo bisogno di stare in pista". Nelle parole del tedesco vengono dosate ambizione e prudenza.

"Credo che la Mercedes sia la favorita, come lo è stata in questi anni. Se saremo più vicini a loro rispetto all'anno scorso sarà fantastico, ma sarà un anno lungo. E' solo marzo. La fine della stagione è lontana. La nostra ambizione è tornare a vincere e l'obiettivo è quello di riportare il titolo a Maranello". I test riprenderanno il 6 marzo e dureranno fino al 9. Altro momento importante per capire a che punto è il lavoro dei team in vista del grande appuntamento del 25 marzo in Australia. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata