F1, test irregolari: 20 giugno Pirelli e Mercedes a processo a Parigi

Parigi (Francia), 10 giu. (LaPresse) - Il 20 giugno alle 9.30 nella Salle du Comitè della FIA, in Place de la Concorde a Parigi, è in programma il processo ai danni di Mercedes e Pirelli per il caso dei presunti test irregolari effettuati lo scorso 15, 16 e 17 maggio a Barcellona. Lo ha ufficializzato in un comunicato la Federazione internazionale dellìautomobile. Il procedimento prende spunto da un ricorso presentato da Red Bull e Ferrari durante il Gran Premio di Monte Carlo. Mercedes e Pirelli sono state deferite dalla FIA dinanzi al Tribunale Internazionale che dovrà valutare su eventuali irregolarità.

Il caso è esploso durante il Gran Premio di Montecarlo, quando è emersa la notizia che la Mercedes aveva effettuato con Pirelli, il 15, 16 e 17 maggio, dei test sul circuito di Montmelò utilizzando la monoposto 2013, contrariamente a quanto afferma il regolamento. L'azienda fornitrice unica dei pneumatici di Formula 1 si è difesa sostenendo che a tutti i team era stata offerta la possibilità di usufruire dei test. Parole che non sono bastate a frenare l'ira di Ferrari e Red Bull, che hanno presentato prontamente reclamo. L'ultima parola, però, spetterà al tribunale della Federazione Internazionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata