F1, stampa tedesca: perdita memoria Alonso dovuta a troppi sedativi

Berlino (Germania), 6 apr. (LaPresse) - La perdita di memoria di Fernando Alonso in occasione dell'incidente con la sua McLaren sul circuito di Barcellona sarebbe dovuta a un ricorso eccessivo di sedativi. E' questa l'indiscrezione rilanciata dalla rivista tedesca 'Auto Motor und Sport', secondo cui il pilota spagnolo sarebbe stato sedato una prima volta dai soccorritori al momento dell'uscita di pista, e una seconda dai medici prima del trasporto in ospedale. L'ex pilota della Ferrari è stato costretto a saltare la gara inaugurale in Australia prima di tornare in pista nello scorso weekend in Malesia dopo aver ricevuto l'ok della Fia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata