F1, Rosberg fischiato da pubblico in Belgio per contatto con Hamilton

Spa (Belgio), 24 ago. (LaPresse) - "Ho fatto un tentativo su Lewis, superandolo all'esterno. Ci siamo toccati, questo ha rovinato la gara di entrambi. Per il team ovviamente è una delusione, ma è andata così". Nico Rosberg commenta così l'episodio che lo ha coinvolto insieme al compagno di team Hamilton nel corso del secondo giro del Gran Premio del Belgio, quanto la Mercedes del tedesco ha toccato quella dell'inglese che ha riportato una foratura e ha visto così la sua gara compromessa. "Prima di commentare - ha aggiunto - guarderò le immagini, ora non è giusto farlo". Dopo le premesse viste in qualifica, per le Frecce d'Argento la doppietta sembrava alla portata: "Ero fiducioso, avevamo un ottimo passo gara ma purtroppo non è andata così", spiega Rosberg, secondo classificato dietro a Ricciardo, dal palco della premiazione, dove è stato bersagliato da fischi dal pubblico presente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata