F1: Raikkonen sarà operato alla schiena, salta ultimi due Gran Premi. Pronto Valsecchi

Londra (Regno Unito), 10 nov. (LaPresse) - Kimi Raikkonen salterà le ultime due gare di questa stagione di Formula Uno in programma ad Austin, negli Stati Uniti, e in Brasile. Il pilota finlandese, condizionato nella seconda parte di stagione da problemi alla schiena, ha deciso di sottoporsi a un intervento chirurgico la prossima settimana. Lo ha confermato ad 'Autosport' il suo manager Steve Robertson. "In un mondo ideale sarebbe stato bello finire la stagione con la Lotus - ha spiegato - Tuttavia, a causa del forte dolore con cui Kimi sta convivendo, purtroppo non era possibile".

Non è chiaro se dietro al forfait di Raikkonen ci siano problemi di natura salariale emersi con i vertici della Lotus nello scorso fine settimana ad Abu Dhabi, anche perché le divergenze sembravano esser state appianate in modo che Raikkonen potesse continuare a inseguire il secondo posto nel Mondiale Piloti e quello del Mondiale Costruttori. Il finlandese verrà operato la prossima settimana a Salisburgo, mentre gli altri piloti del circus saranno impegnati negli Usa per il Gran Premio di Austin. Raikkonen, secondo quanto riporta Autosport, avrebbe aspettato il termine della stagione, ma la possibilità che questo potesse compromettere la sua preparazione in vista della prossima stagione in Ferrari l'ha costretto a cambiare idea. La Lotus a questo punto ha pochi giorni per trovare un sostituto. Due le ipotesi: promuovere il pilota di riserva, l'italiano Davide Valsecchi, oppure puntare su un altro pilota disponibile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata