F1, Raikkonen e il futuro: Se non sarò in Ferrari non correrò con altri team

Spielberg (Austria), 18 giu. (LaPresse) - "Non ho nulla da dire, c'è un contratto. Non è una mia decisione. Se non sarà con la Ferrari, non sarà con nessuna altra squadra". Così Kimi Raikkonen in una intervista in vista in cui parla del suo futuro postata dallo stesso pilota finlandese della Ferrari su Twitter.

"Questo circuito ha un tracciato diverso da quello di Montreal, l'ultimo su cui abbiamo corso, e anche le condizioni sono diverse. Domani, una volta in pista, capiremo dove siamo. Il tempo, come abbiamo visto nell'ultima gara, può giocare un ruolo importante", dichiara invece Raikkonen in vista del Gran Premio di Austria in programma questo weekend. "Non è ideale quando le condizioni cambiano di continuo, perché questo può limitare il lavoro in pista, ma vedremo. Il risultato ottenuto in Canada non è stato un disastro, ma ovviamente vogliamo fare meglio", aggiunge il pilota finlandese al sito della Ferrari.

"Il motore aggiornato ha funzionato secondo le aspettative, ma a livello di 'pacchetto' complessivo, ci manca la velocità necessaria per competere con la Mercedes. Nel complesso siamo migliorati molto rispetto allo scorso anno e anche nel corso di questa stagione, ma anche le altre squadre stanno lavorando. Noi sappiamo dove vogliamo essere, la squadra sta andando nella giusta direzione, ma sappiamo anche di non poter cambiare le cose da un giorno all'altro, quindi continueremo a fare del nostro meglio", conclude Raikkonen.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata