F1, paura per Ericsson: impressionante incidente a Monza
Un grande spavento ma fortunatamente nessuna conseguenza per Marcus Ericsson, coinvolto in un impressionante incidente con la sua Sauber in apertura della seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia. Il pilota svedese è stato in grado di uscire dalla monoposto da solo prima di essere trasportato al Centro Medico del Circuito di Monza, dove ha superato con successo i controlli precauzionali. Ericcson è stato quindi in grado di raggiungere il suo box a piedi. Verso la fine del rettilineo, prima della variante il pilota ha perso il controllo della sua monoposto andando a sbattere contro le barriere ribaltandosi più volte. L'incidente ha causato una sospensione di circa venti minuti, il tempo di riportare la macchina al box e rimuovere i detriti dalla pista