F1, Mercedes ammonisce Rosberg: pilota tedesco si scusa con Hamilton

Londra (Regno Unito), 29 ago. (LaPresse) - La Mercedes ha ammonito ufficialmente Nico Rosberg per l'incidente con il compagno di squadra Lewis Hamilton durante il Gran Premio del Belgio a Spa, avvisando il pilota tedesco che "un altro tale incidente non sarà tollerato". In un comunicato diffuso venerdì la Mercedes ha spiegato che Rosberg "ha riconosciuto la responsabilità del contatto" che si è verificato nel secondo giro della gara di domenica e si è "scusato per questo errore di giudizio".

Dopo un incontro tra i due piloti con il direttore esecutivo Toto Wolff e il tecnico capo Paddy Lowe, la Mercedes ha annunciato che "sono stati presi idonei provvedimenti disciplinari" contro Rosberg ma nessuna sospensione. Rosberg guida la classifica del Mondial piloti con 220 punti, con Hamilton in seconda posizione a quota 191. Mercedes ha annunciato inoltre che i due piloti "accetteranno la regola n° 1 della squadra: non ci deve essere nessun contatto tra le vetture del team in pista".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata