F1, McLaren avverte la Honda: Siamo preoccupati, limite è vicino
Situazione in stallo dopo i mancati aggiornamenti forniti dal costruttore giapponese per il Gran Premio del Canada

Il direttore esecutivo della McLaren Zak Brown ha espresso "serie preoccupazioni" sulle capacità attuali della Honda in Formula 1 dopo i mancati aggiornamenti forniti dal costruttore giapponese per il Gran Premio del Canada, in programma questo fine settimana. "Non voglio parlare delle nostre opzioni, la nostra preferenza è quella di vincere il mondiale con la Honda - ha dichiarato Brown in un'intervista a Reuters - Ma a un certo punto è necessario prendere delle decisioni, e abbiamo delle serie preoccupazioni". "Siamo vicini al nostro limite - ha concluso - Finora non ha funzionato, un anno in Formula Uno è un'eternità. Tre anni sono un decennio, e non si può semplicemente andare avanti per sempre".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata