F1, Marchionne: Rispetto per la Mercedes, ma Ferrari non ha paura

Maranello (Modena), 14 dic. (LaPresse) - "Mercedes alleato o nemico? Ho un grandissimo rispetto per l'azienda e per il vertice. Personalmente, li considero concorrenti. Credo che l'azienda Mercedes abbia non solo delle risorse finanziarie per affrontare le gare del 2016, ma anche una grandissima capacità tecnica. Quindi, non sono da sottovalutare, nonostante credo che abbiano fatto dei passi in avanti nel 2015 e la loro macchina migliorerà in maniera importante per il 2016". Lo ha detto il presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, in conferenza stampa nella sede della scuderia di Maranello. "Vedremo tutto - ha aggiunto - nel primo Gp in Australia. Vediamo se siamo riusciti a colmare le differenze fra noi e loro. Non è una cosa da prendere alla leggera, perché il Gp Australia non è scontato. Aspettiamo. Li rispetto, li temo ma non ho paura di incontrarli".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata