F1, Marchionne ai box Ferrari a Barcellona: Bene i tempi, ma presto per capire nostro reale valore

Barcellona (Spagna), 21 feb. (LaPresse) - "Stiamo facendo il percorso necessario, dobbiamo aspettare la gara del 15 marzo e poi vediamo". Così Sergio Marchionne, presidente della Ferrari, commenta dai box di Barcellona la preparazione della Rossa di Maranello in vista dell'inizio del Mondiale. "L'essenziale è creare l'equilibrio giusto per lo sviluppo della vettura, è il risultato di una pianificazione di mesi. C'è una squadra cha ha obiettivi chiari e i mezzi per farlo", ha aggiunto ai microfoni di Sky Sport.

"Nella prima gara sarà difficile capire il valore della vettura, bisognerà aspettare forse il ritorno qui in Spagna", ha detto a proposito delle prospettive immediate. Marchionne ha poi sottolineato che "la Ferrari è un marchio straordindario, una grandissima scuderia che ha una relazione straordindaria con i suoi tifosi. Veniamo da anni poco fortunati, ma il futuro è tutto da farsi con l'umiltà necessaria". "I tempi dicono bene, ma non sappiamo mai cosa sono capaci di fare le altre vetture. Per noi è stato importante convincere la commissione della F1 che ci ha dato spazio per fare modifiche durante la stagione", ha concluso Marchionne.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata