F1, manager Alonso: Fernando sta bene, oggi sarà sottoposto a nuovi esami

Barcellona (Spagna), 23 feb. (LaPresse/PA) - Il manager di Fernando Alonso, Luis Garcia Abad, assicura che lo spagnolo sta bene dopo aver trascorso la notte in ospedale in seguito all'incidente che lo ha visto protagonista ieri al volante della McLaren durante la giornata di test di Formula 1 a Montmelò. Anche se il pilota si è mostrato cosciente e parlava con i medici dopo lo scontro contro le barriere interne della curva 3, è stato trasportato in elicottero in ospedale per controlli precauzionali. Alonso è stato sottoposto oggi a nuovi esami. Alla domanda se il 33enne pilota sarà in grado di iniziare la stagione di Formula Uno in Australia il 15 marzo, Garcia Abad ha risposto: "Sta bene e non credo che ci sarà alcun problema".

"L'impatto - ha spiegato il manager ai media spagnoli - è stato molto forte, ma per fortuna non era niente. Era cosciente e parlava. E' stato portato in ospedale per precauzione e gli hanno fatto tutti i test necessari e tutti hanno avuto buon esito. Ma ha bisogno di restare altre 24 ore sotto osservazione. Gli esami verranno ripetuti oggi". Garcia Abad ha smentito le indiscrezioni secondo cui Alonso ha accusato un sensazione di vertigini prima dello scontro: "Nego che Fernando si sia sentito poco bene prima dell'incidente", ha detto. "La telemetria della macchina ha chiarito che stavo sterzando da sinistra a destra. Fernando ha toccato il freno e il cambio fino al momento dell'impatto. Il resto, sono speculazioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata