F1, Hembery: Pneumatici Pirelli ok in prime libere Suzuka

Suzuka (Giappone), 7 ott. (LaPresse) - "Non c'è dubbio che il circuito di Suzuka sia estremamente severo per gli pneumatici, quindi siamo soddisfatti delle prestazioni dei nostri P Zero in questa prima giornata di lavoro". Lo ha detto Paul Hembery, direttore di Pirelli motorsport, dopo la prima giornata di prove libere del Gran Premio del Giappone.

"In mattinata abbiamo visto piloti che, utilizzando le medie, hanno effettuato run di circa 20 giri su una pista che era ancora 'verde', cioè poco gommata, mentre nel pomeriggio anche la durata delle soft è stata buona, con alcuni piloti che, come previsto, hanno percorso più di 12 giri con carichi di carburante elevati. Questa sera - ha aggiunto Hembery - analizzeremo tutti i dati raccolti ma, da ciò che abbiamo visto finora, possiamo prevedere tra due e tre pitstop in gara. Per via della natura della pitlane, alcuni team potrebbero optare per una strategia di più soste, mentre altri sceglieranno stint più lunghi".

Hembery ha poi parlato delle scelte di Pirelli in vista delle ultime tre gare della stagione. "L'India è una grande incognita per i team e per noi - ha detto il direttore di Pirelli Motorsport - quindi porteremo la mescola più durevole per coprire tutte le eventualità. Abu Dhabi è, invece, un territorio molto più familiare e sappiamo che gli pneumatici medium e soft si adatteranno perfettamente al circuito. Per quanto riguarda Interlagos, vogliamo chiudere la stagione alla grande. La combinazione di medium e soft ci ha già regalato gare combattute e molti sorpassi, offrendo buone opportunità per strategie interessanti per quanto riguarda i pitstop".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata