F1, Hamilton: Diventerò vegano, non voglio avere il cancro
Influenzato dalla storia clinica della sua famiglia, il pilota di F1 ha deciso di eliminare tutti i prodotti derivati dagli animali

ll tre volte campione del Mondo di Formula 1 Lewis Hamilton sta cercando di diventare vegano preoccupato per la salvaguardia del pianeta, visto il suo amore per gli animali e per la sua salute.

"Ho smesso di mangiare carne rossa due anni fa. Quest'anno ho smesso di mangiare pollo, poi sono tornato a mangiarlo e ora ho smesso di nuovo", ha spiegato il 32enne pilota della Mercedes parlando con i giornalisti in vista del Gran Premio di Singapore. "Ho sempre mangiato pesce per la maggior parte dell'anno, ma ora sto tagliando anche quello", ha aggiunto. Qualche giorno fa Hamilton aveva annunciato le sue intenzioni ai suoi 4.8 milioni di follower su Twitter e su Snapchat diceno di essere "in missione" per diventare vegano. "Ho effettivamente mangiato cibo vegetale negli ultimi due giorni ed è stato incredibile. Finora non mi sento come se stessi perdendo qualcosa", ha detto ancora il britannico.

"Non voglio avere il diabete, il cancro o problemi di cuore fra 10 o 20 anni come è stato nella mia famiglia. Non voglio prendere nessuna di queste cose", ha ribadito Hamilton. "Forse così posso incoraggiare anche altre persone a farlo", ha concluso Hamilton.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata