F1, Gp Usa: Mercedes dominano le libere, Alonso 3°. Vettel partirà dalla pit lane

Austin (Texas, Usa), 31 ott. (LaPresse) - E' subito dominio Mercedes nelle prove libere del Gran Premuio degli Stati Uniti, ad Austin in Texas. Lewis Hamilton ha fatto segnare il miglior tempo assoluto nella prima sessione con 1'39"941 precedendo di 0.292 centesimi il compagno di squadra Nico Rosberg. Terzo tempo per la McLaren motorizzata Mercedes dell'inglese Jenson Button a 0.378. Quarto tempo per il sempre più sorprendente Danyl Kvyat su Toro Rosso, staccato però già di quasi un secondo da Hamilton.

Quinta l'altra McLaren del danese Kevin Magnussen. Al sesto posto la prima Ferrari, quella di Fernando Alonso, staccato per 1"124 da Hamilton. Lo spagnolo ha preceduto il tedesco della Red Bull Sebastian Vettel, settimo a 1"5 dal vertice. Solo dodicesimo posto per l'altras Ferrari di Kimi Raikkonen, staccato più di due secondi. Hamilton va alla caccia del suo secondo campionato del Mondo. Ha vinto il titolo nel 2008 con la McLaren e ha un vantaggio di 17 punti su Rosberg con 100 punti ancora disponibili nelle ultime tre gare. L'ultima gara ad Abu Dhabi assegnerà il doppio dei punti per il nuovo regolamento voluto dalla F1.

Anche nelle seconde prove libere le frecce d'argento hanno chiuso ai primi due posti, con Lewis Hamilton che si conferma al comando con il tempo di 1'39''085. Secondo tempo per il compagno di squadra Nico Rosberg staccato di soli 3 millesimi. Terzo tempo per la Ferrari di Fernando Alonso staccata però di oltre un secondo dalle Mercedes. Lo spagnolo precede la Red Bull di Daniel Ricciardo e la Williams di Felipe Massa. Sesto posto per l'altra Rossa di Kimi Raikkonen, mentre è solo ultima la Red Bull del campione del mondo Sebastian Vettel con il 18° tempo e appena 18 giri all'attivo. Il tedesco per il cambio della power unit partirà comunque dalla pit lane domenica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata