F1, Gp India: Alonso lotta ma è 2°, Vettel trionfa e si porta a +13

Greater Noida (India), 28 ott. (LaPresse) - Sebastian Vettel su Red Bull ha vinto il Gran Premio di India, valido per il Mondiale di Formula 1. Il pilota tedesco ha preceduto la Ferrari di Fernando Alonso. Terzo posto per l'altra Red Bull di Mark Webber.

- Vettel ha dominato la gara e ha portato così a 13 punti il vantaggio nella classifica generale proprio su Alonso. Per il tedesco è la quarta vittoria consecutiva quest'anno (cinque in totale), la seconda in fila anche in India. Alonso ha ottenuto il massimo da una Ferrari che al momento non riesce ad essere competitiva con la squadra anglo-austriaca. Lo spagnolo è partito alla grande, scavalcando nei primi cinque giri le due McLaren di Hamilton e Button che lo precedevano in griglia di partenza, e poi si è lanciato alla caccia delle Red Bull. Al 48° giro, grazie anche ai problemi al Kers di Webber, Alonso è riuscito a scavalcare l'australiano per un secondo posto che lo tiene comunque ancora in lotta per il Mondiale a 3 gare dalla fine. Tutto facile, invece, per Vettel, che è rimasto al comando della gara praticamente dall'inizio alla fine e ha chiuso con quasi 10 secondi di vantaggio sul rivale.

Per quanto riguarda la Ferrari, sesto posto per Felipe Massa preceduto dalle due McLaren di Hamilton e Button. Alle spalle del ferrarista si è piazzato Kimi Raikkonen su Lotus. Bello nel finale il duello tra Hamilton e Webber per la terza piazza, l'inglese ha braccato fino alla fine l'australiano alle prese con problemi alla vettura, ma alla fine è stato costretto ad accontentarsi della classica medaglia di legno. Giornata nera per le Mercedes, con Nico Rosberg soltanto 11° e Michael Schumacher costretto invece al ritiro a pochi giori dal termine.

L'ordine di arrivo del Gran Premio dell'India di Formula 1. 1. Vettel, Ger, Red Bull, 1h 31:10.744; 2. Alonso, Spa, Ferrari, + 9.437: 3. Webber, Aus, Red Bull, + 13.217; 4. Hamilton, Gbr, McLaren, + 13.909; 5. Button, Gbr, McLaren, + 26.266; 6. Massa, Bra, Ferrari, + 44.600; 7. Raikkonen, Fin,Lotus, + 45.200; 8. Hulkenberg, Ger, Force India, + 54.900; 9. Grosjean, Fra, Lotus, + 56.100; 10. Senna, Bra, Williams, + 1:14.900; 11. Rosberg, Ger, Mercedes, + 1:21.600; 12. Di Resta, Gbr, Force India, + 1:22.800.

La classifica piloti. 1. Sebastian Vettel, Ger, 240 punti; 2. Fernando Alonso, Spa, 227; 3. Kimi Raikkonen, Fin, 173; 4. Mark Webber, Aus, 167; 5. Lewis Hamilton, Gbr, 165; 6. Jenson Button, Gbr, 141; 7. Nico Rosberg, Ger, 93; 8. Romain Grosjean, Fra, 90; 9. Felipe Massa, Bra, 89; 10. Sergio Perez, Mes, 66; 11. Kamui Kobayashi, Jap, 50; 12. Nico Hulkenberg, Ger, 49 13. Paul Di Resta, Gbr, 44; 14. Michael Schumacher, Ger, 43; 15. Pastor Maldonado, Ven, 33.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata