F1, Gp di Monaco: male le Ferrari, Vettel resta favorito per il titolo
ROMA - Con il secondo posto conquistato nel Gp di Monaco alle spalle della Mercedes di Nico Rosberg, Sebastian Vettel si porta a 107 punti e rafforza il suo primato nella classifica piloti del Mondiale di F1, davanti al pilota della Lotus Kimi Raikkonen. Male le Ferrari, con Fernando Alonso che conquista il settimo posto e Felipe Massa uscito di pista: lo spagnolo insegue ora a 78 punti e per i quotisti della sigla Paddy Power si allontana la possibilità che conquisti il titolo mondiale. Vettel è favorito a 1,83, con Alonso a 3,00 e Raikkonen a 7,50. Red Bull in cima alla lavagna per il titolo costruttori, a 1,67, con la Ferrari a 2,63. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata