F1, Gp Cina: pole position Hamilton, Alonso terzo. Massa è quinto

Shanghai (Cina), 13 apr. (LaPresse) - Lewis Hamilton ha ottenuto la pole position del Gran Premio della Cina di Formula 1. L'inglese della Marcedes ha concluso con il tempo di 1:34.484 precedendo Kimi Raikkonen e la Ferrari di Fernando Alonso. Quinto tempo per l'altra Rossa di Felipe Massa.

Per Hamilton si tratta della prima pole position da quando è arrivato in Mercedes. Alle spalle dell'inglese si è piazzata la Lotus del finlandese con il tempo di 1:34.761. Buone notizie in casa Ferrari, con il terzo posto di Alonso (1:34.788) davanti all'altra Mercedes del tedesco Nico Rosberg, quarto con 1:34.861. In terza fila scatteranno Massa, quinto con 1:34.933, e la Lotus del francese Romain Grosjean (1:35.364). A seguire Ricciardo (Toro Rosso) e Button (McLaren). Deludono le Red Bull: Sebastian Vettel, vincitore dell'ultima gara in Malesia, è solo nono davanti alla Sauber di Hulkenberg. Più indietro il compagno di squadra Mark Webber che scatterà in griglia dal 14° posto.

ALONSO. "Credo che domani potremo essere in grado di lottare per il podio con entrambe le macchine. E' un grande risultato per il team". "Sono felice, siamo andati molto bene nel weekend e la macchina si è dimostrata competitiva sin da venerdì", spiega il ferrarista nella conferenza stampa post-qualifiche. "Stamattina - prosegue - abbiamo fatto qualche cambiamento, la macchina risponde bene. Sono riuscito ad ottenere il tempo con un solo giro, è importante per conservare le gomme".

MASSA. "Mi aspettavo un pochino di più guardando i tempi di ieri e di stamattina. Però forse gli altri avevano più benzina e hanno migliorato tanto. Comunque non è male. Siamo lì, in lotta, domani sappiano che sarà una gara difficile e sappiamo che strategia conterà", così Massa. "Sono contento, lavoriamo per domani per provare a fare una buona gara", prosegue il brasiliano della Ferrari. "La pole conta meno ma conta - aggiunge - alla fine la strategia conta di più. Domani Vettel partirà con le gomme medie? In Red Bull non erano contenti con la gomma soft, hanno fatto questa scelta e vedremo cosa succederà".

DOMENICALI. "E' una buona base per partire, visto che domani con un buon passo e una buona partenza si può fare un risultato importante. Sono contento, siamo in seconda e in terza fila, avere due macchine davanti è sempre buon risultato". E' il commento del team principal della Ferrari, Stefano Domenicali. Dalle Rosse forse ci si aspettava qualcosa di più viste l'ottima prestazione nelle ultime libere: "Fa parte delle competizioni, l'importante è essere davanti e combattere. I punti di fanno domani", spiega ai microfoni di Sky Sport.

HAMILTON. "E' una sensazione fantastica. Sono molto felice, sono in testa. Il team si è comportato alla grande in tutto il weekend, speriamo in una bella gara". Parole di Lewis Hamilton. "Il margine di vantaggio è sorprendente - spiega il pilota della Mercedes in conferenza stampa - le Ferrari sembravano veloci nelle terze libere, le aspettavamo nelle qualifiche. Serviva il giro perfetto e non posso lamentarmi. Sono molto felice".









© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata