F1, Gp Brasile: Vettel centra la nona vittoria consecutiva. Secondo Webber, terzo Alonso

Interlagos (Brasile), 24 nov. (LaPresse) - Sebastian Vettel ha trionfato anche nell'ultimo Gran Premio stagionale, quello del Brasile, precedendo il compagno di squadra Mark Webber e la Ferrari di Fernando Alonso, che torna così sul podio. Il Cavallino Rampante non è comunque riuscito a conquistare il secondo posto nel mondiale costruttori, andato alla Mercedes.

Il campione del mondo in carica ha scritto nuove pagine nella storia della Formula Uno anche nell'ultima gara stagionale. Sono 13 le vittorie stagionali (eguagliato il record di Michael Schumacher), 9 quelle consecutive (alla pari di Ascari, che però realizzò il record in due stagioni diverse). Vettel ha ottenuto il successo alla sua maniera, prendendo il comando fin dal primo giro e non cedendolo più. Dietro di lui, il compagno di squadra Mark Webber, che ha concluso così con un podio una straordinaria carriera in Formula Uno. Dietro alle due imprendibili Red Bull si è piazzato Fernando Alonso, che torna al podio che mancava dal Gran Premio di Singapore. Il ferrarista ha effettuato subito un paio di sorpassi emozionanti ed è stato anche per qualche giro davanti a Mark Webber, dovendo poi cedere il passo all'australiano.

Nonostante il terzo posto di Alonso la Ferrari non è riuscita a riprendersi il secondo posto nel Mondiale Costruttori,. conquistato dalla Mercedes. Una penalità inflitta a Felipe Massa infatti ha negato al brasiliano un probabile quarto posto, andato poi alla McLaren di Button. Massa ha chiuso alla fine settimo, davanti a Hamilton, condizionato da una penalità dopo un contatto con Bottas, ma dietro a Rosberg.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata