F1, Gp Brasile: pole position Hamilton, Vettel 4°. Alonso insegue

San Paolo (Brasile), 24 nov. (LaPresse) - L'inglese della McLaren Lewis Hamilton ha ottenuto la pole position del Gran Premio del Brasile, ultima prova del Mondiale di Formula 1. Solo ottavo Fernando Alonso su Ferrari, meglio di lui il compagno di squadra Felipe Massa che ha ottenuto il quinto tempo.

Hamilton ha concluso le qualifiche ufficiali sul circuito di Interlagos con il miglior tempo (1:12.458) precedendo il connazionale e compagno di squadra Jenson Button, secondo con 1:12.513. Seconda fila tutta targata Red Bull con l'australiano Mark Webber (terzo con 1:12.581) che ha preceduto il tedesco, leader di classifica, Sebastian Vettel, quarto con il tempo di 1:12.760. La prima Ferrari in griglia sarà quella di Felipe Massa, quinto (1:12.987) davanti al venezuelano Pastor Maldonado (Williams), autore del sesto tempo con 1:13.174 davanti alla Force India del tedesco Nico Hulkenberg (1:13.206). Solo ottavo Fernando Alonso (1:13.253), che ha preceduto la Lotus del finlandese Kimi Raikkonen (1:13.298) e il tedesco Nico Rosberg su Mercedes (decimo con 1:13.489).

In seguito, i direttori di gara hanno penalizzato Maldonado di dieci posizioni: il veenzuelano non si è presentato alle operazioni di pesatura ed in virtù del terzo richiamo è stato così sanzionato. Alonso partirà così settimo dalla griglia di partenza di Interlagos.

La qualifica è andata "come sempre, tutto l'anno è stato così. Non pensavo che da Austin ci fosse una sorpresa e che saremmo riusciti ad ottenere una posizione migliore". Così commenta ai microfoni di Rai Sport Fernando Alonso. In vista della gara per domani, secondo lo spagnolo esistono possibilità di podio. "Penso ad Abu Dhabi e agli Stati Uniti, siamo arrivati secondi e terzi partendo dalla stessa posizione. Vediamo se riusciamo a recuperare, l'obiettivo - conclude Alonso - è essere sul podio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata