F1, Gp Austria: prima fila Williams, pole a sorpresa per Massa. Alonso 4°

Spielberg (Austria), 21 giu. (LaPresse) - Felipe Massa ha conquistato la pole position del Gran Premio di Austria, ottava prova del Mondiale di Formula 1. Il brasiliano ha fatto registrare il miglior tempo nelle qualifiche con 1:08.759. Prima fila tutta Williams, grazie al secondo tempo del finlandese Valtteri Bottas. In seconda fila la Mercedes di Nico Rosberg, quarta la Ferrari di Fernando Alonso. Ottava l'altra Rossa, guidata da Kimi Raikkonen.

E' la 16/a pole in carriera per l'ex ferrarista, che non conquistava il primo posto in griglia dal Gran Premio del Brasile del 2008. Scatterà invece dalla nona posizione Lewis Hamilton (Mercerdes), che per un doppio errore perde secondi preziosi. Bottas ha girato in 1:08.846 precedendo Rosberg (1:08.944) e Alonso, ottimo quarto in 1:09.285. In terza fila, scatterà la Red Bull di Daniel Ricciardo (1:09.466) al fianco di Kevin Magnussen su McLaren (1:09.515). A seguire la Toro Rosso di Daniil Kvyat e la Ferrari di Raikkonen. A completare la top ten, il già citato Hamilton che sarà affiancato in griglia da Nico Hulkenberg su Force India. Qualifiche da dimenticare per la Red Bull di Sebastian Vettel, addirittura eliminato in Q2: il tedesco ha ottenuto il 13° tempo complessivo ma grazie alla penalizzazione di Sergio Perez, retrocesso di cinque posizioni, partirà domani in sesta fila. E' la prima volta in questa stagione che una Mercedes non scatta dalla pole position.


Questi i tempi delle qualifiche che hanno decretato la griglia di partenza del Gran Premio di Austria, ottava tappa del Mondiale di Formula 1. 1. Felipe Massa, Williams, 1:08.759; 2. Valtteri Bottas, Williams, 1:08.846 +0.087; 3. Nico Rosberg, Mercedes, 1:08.944, +0.185; 4. Fernando Alonso, Ferrari, 1:09.285, +0.526; 5. Daniel Ricciardo, Red Bull, 1:09.466, +0.707; 6. Kevin Magnussen, McLaren, 1:09.515, +0.756; 7. Daniil Kvyat, Toro Rosso, 1:09.619, +0.860; 8. Kimi Raikkonen, Ferrari, 1:10.795 +2.036; 9. Lewis Hamilton, Mercedes; 10. Nico Hulkenberg, Force India; 11. Jenson Button, McLaren, 1:09.780, +0.806; 12. Sebastian Vettel, Red Bull, 1:09.801, +0.827; 13. Pastor Maldonado, Lotus, 1:09.939, +0.965; 14. Jean-Eric Vergne, Toro Rosso, 1:10.073, +1.099; 15. Romain Grosjean, Lotus, 1:10.642, +1.668; 16. Sergio Perez, Force India, 1:09.754, +0.780 (penalizzato di cinque posizioni); 17. Adrian Sutil, Sauber, 1:10.825, +1.311; 18. Esteban Gutierrez, Sauber, 1:11.349, +1.835; 19. Jules Bianchi, Marussia, 1:11.412, +1.898; 20. Kamui Kobayashi, Caterham, 1:11.673, +2.159; 21. Max Chilton, Marussia, 1:11.775, +2.261; 22. Marcus Ericsson, Caterham, 1:12.673, +3.159 (penalizzato di tre posizioni).



© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata