F1, Ecclestone: nuove qualifiche in vigore forse dal Gp di Spagna
Escluso che il format venga adottato prima come si era detto negli scorsi giorni

Il nuovo format di qualifiche della Formula Uno non verrà adottato prima del Gran Premio di Spagna, in programma a metà maggio. Lo ha annunciato Bernie Ecclestone in un'intervista rilasciata al 'The Independent'. "Non possiamo sistemare tutto in tempo - ha dichiarato - Non siamo in grado di fornire il software in tempo, perciò le qualifiche cambieranno probabilmente in Spagna". Il nuovo sistema prevede sempre tre manches con l'eliminazione via via del pilota più lento finché non rimarranno due piloti in pista a giocarsi la pole position. "In Australia verrà usato il vecchio sistema", ha rivelato Ecclestone che a proposito del nuovo format ha ammesso: "Non è quello che volevo. Tutto quello che sto cercando di fare è di mescolare la griglia di partenza in modo che il più veloce non sia in pole e sparisca - ha concluso - Perché dovrebbe essere lento in gara se è veloce in qualifica?".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata