F1, Domenicali: la Ferrari non deve abbassare la guardia

Sepang (Malesia), 20 mar. (LaPresse) - "Il primo week end di gara in Australia è stato positivo per noi, avevamo detto che puntavamo al podio e ci siamo riusciti. Tuttavia, non dobbiamo abbassare la guardia perché non c'è ancora nulla di prestabilito nell'ordine gerarchico della pit-lane. Abbiamo assistito ad un fine settimana piuttosto insolito, con i risultati della domenica che hanno capovolto l'esito delle prove del sabato. Le buone prestazioni di entrambi i nostri piloti significano molto, perché ci offrono un'ottima piattaforma di lancio su cui costruire una stagione competitiva e sono soddisfatto per entrambi i loro risultati". Parole del team principal della Ferrari, Stefano Domenicali, alla vigilia del Gp di Malesia. "Vedere la Ferrari in testa al Campionato Costruttori è un'eccellente ricompensa per tutti coloro che lavorano duramente, sia qui in pista che a Maranello - ha aggiunto - Ovviamente è solo il primo passo di una lunga stagione: questo è il momento per analizzare e valutare tutti i dati raccolti a Melbourne e prepararci in fretta ad affrontare il prossimo weekend in Malesia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata