F1, Domenicali: Condizioni difficili, meccanici straordinari con Alonso

Sepang (Malesia), 29 mar. (LaPresse) - Condizioni difficili, poi col fatto che c'è stato quel contatto in Q2 con Fernando abbiamo dovuto cambiare una leva, un tirante e i ragazzi hanno fatto un lavoro straordinario perché cambiarlo in così poco tempo non era assolutamente facile". Così il team principal della Ferrari Stefano Domenicali ha commentato ai microfoni di Sky Sport le qualifiche del Gran Premio della Malesia, nel quale Alonso partirà dal quarto posto, e Raikkonen dal sesto. "Le condizioni erano estreme, alla fine dobbiamo essere soddisfatti di quello che abbiamo portato a casa oggi, anche se vediamo che gli altri vanno forte - ha proseguito Domenicali - Però intanto partiamo dal lato pulito della pista, questa volta, e poi vediamo la gara come si svolgerà domani. Avete visto le cose come cambiano in fretta, quindi l'importante è stare lì. Peccato per il terzo posto, ma Rosberg ha fatto un bel giro alla fine, quindi va bene così". A proposito del cambio della sospensione sulla vettura di Alonso, il team principal del 'Cavallino Rampante' si è complimentato con i suoi meccanici. "Io credo sia assolutamente straordinaria e per questo bisogna fare i complimenti a tutti i ragazzi che hanno lavorato in maniera veramente straordinaria - ha ammesso - Bravi! Su questo sappiamo di poter avere un vantaggio su tanti altri".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata