F1, Button parla del futuro: Entusiasta di correre su McLaren

Londra (Regno Unito), 10 dic. (LaPresse/Reuters) - Jenson Button ha sciolto le riserve e ha deciso che anche l'anno prossimo sarà un pilota della McLaren in Formula 1. La decisione del pilota inglese, reduce dalla sua peggiore stagione in carriera, dopo una serie di colloqui con il boss della scuderia Ron Dennis e altre persone chiave alla squadra. "L'anno scorso non ero sicuro di correre ancora e non era una mia scelta", ha dichiarato il 35enne ex campione del Mondo britannico a Sky Sports. "Quest'anno è stata invece totalmente una mia scelta, anche se c'è stato un momento in cui ho pensato: 'non sono sicuro di voler continuare'", ha aggiunto. "Ovviamente se anche l'anno prossimo siamo dove siamo in questo momento non sarà certo piacevole", ha ammonito Button.

Nel finale della stagione erano circolate voci su un possibile addio di Button alla Formula 1, con la possibilità del pilota britannico di fare nuove esperienze in altre categorie. "Ho trascorso molto tempo con gli ingegneri e i responsabili dell' aerodinamica ed ho parlato di più con Ron nei due mesi in cui ero indeciso su cosa fare", ha detto Button. "Questo mi ha emozionato, mi ha dato gasato in vista del prossimo anno sapendo che ci sono grandi miglioramenti all'orizzonte", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata