F1, Alonso: Ferrari ha potenziale superiore a quello visto in Australia

Sepang (Malesia), 27 mar. (LaPresse) - In Australia non siamo stati soddisfatti delle nostre prestazioni e abbiamo bisogno di fare uno step di miglioramento il più velocemente possibile". Sono le parole di Fernando Alonso alla vigilia del weekend del Gran Premio della Malesia, secondo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Lo spagnolo, quarto nella gara di apertura, pensa positivo: "Io credo che possiamo lottare per il campionato - ha assicurato - abbiamo un potenziale superiore a quello visto in Australia, dobbiamo soltanto riuscire a mettere insieme tutti gli elementi e certamente avremo un weekend migliore. Il team ha le capacità e le persone di talento per fare un ottimo lavoro. Possiamo diventare più forti e fare meglio, ne sono certo". "Non è stato un avvio perfetto, è sembrata una ripetizione di quanto accaduto negli ultimi anni, ma questa volta le regole sono differenti così come lo sono le potenzialità di sviluppo", ha concluso lo spagnolo. "Le nostre possibilità di fare bene sono ancora perfettamente intatte".

RAIKKONEN - "Ovviamente non è stato un inizio d'anno ideale per il team, non abbiamo ottenuto ciò che speravamo. Tuttavia abbiamo portato a casa qualcosa di buono a livello di punti, ed è positivo considerati tutti i piccoli problemi in più ambiti che abbiamo riscontrato", è il commento di Kimi Raikkonen. Il finlandese ha voluto tornare sulla gara di apertura, nella quale ha concluso con un settimo posto. "Sarà un campionato lungo e spero che faremo tesoro della gara di Melbourne per progredire", ha proseguito il pilota della Ferrari. "Abbiamo un bel gruppo di persone che lavora senza sosta per migliorare le cose. Sono sicuro che non smetteremo di fare progressi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata