F1, addio alle 'ombrelline'. Ecclestone punge: "Scelta da puritani"
La decisione della società Liberty Media non piace affatto all'ex boss della Formula 1

"Puritani". Lapidario e diretto Bernie Ecclestone. L'ex boss della Formula 1 ha bollato così la scelta della dei dirigenti di Liberty Media, la nuova società detentrice del Circus, di eliminare le cosiddette 'ombrelline' dalla griglia di partenza dei Gran premi, poiché ritenute in contrasto con i valori del marchio. Secondo quanto riporta il Sun, Ecclestone ha dichiarato: "Le ragazze facevano parte dello spettacolo. Piacevano ai piloti e il pubblico apprezzava. Non comprendo come una bella ragazza davanti a una monoposto con il numero del pilota tra le mani possa risultare offensiva. Mi sembra qualcosa di troppo puritano", ha ribadito.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata