F1, Giovinazzi: "Orgoglioso di riportare il tricolore in pista"

"Dopo 8 anni ritorna un pilota italiano in griglia di Formula 1 e per me è un motivo d'orgoglio essere proprio quell'italiano che riporta il tricolore in pista. Adesso l'obiettivo è quello di fare bene e far sentire il tifoso italiano orgoglioso". Così il nuovo pilota dell'Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi, a margine del Salone dell'auto di Ginevra, a chi gli chiede che emozione rappresenti essere il primo italiano a tornare in F1 dopo il ritiro di Jarno Trulli. "I test sono andati bene, la macchina sembra positiva. Naturalmente non sappiamo ancora il vero potenziale, dobbiamo aspettare Melbourne", continua Giovinazzi. Sul compagno di squadra, Kimi Raikkonen, il pilota italiano afferma che "è un campione del mondo quindi può essere sia un maestro che un riferimento durante la stagione. Devo imparare tantissimo da lui e questo può essere importante anche per i miei risultati".