Europeo volley, Italia ko 2-3 con Francia ma passa ai quarti

Innsbruck (Austria), 12 set. (LaPresse) - Nell'ultimo incontro del gruppo C all'Europeo di volley in Austria e Repubblica Ceca, l'Italia è stata sconfitta 2-3 dalla Francia (28-26, 25-22, 17-25, 21-25, 11-15). La nazionale di Berruto, cui bastava vincere due set per guadagnare matematicamente il primo posto del gruppo, accede ai quarti di finale.

Domani la delegazione italiana partirà alla volta di Vienna, dove giovedì 15 tornerà in campo per affrontare la vincente del play off tra Slovenia e Finlandia. Savani e compagni sono scesi in campo dopo che la Finlandia aveva battuto il Belgio e il loro obiettivo era vincere almeno un set per entrare direttamente nei quarti. Pur partendo male, come era già accaduto sia contro il Belgio, che contro i finlandesi, il sestetto tricolore ha rimontato e chiuso il primo parziale in suo favore. Con la qualificazione acquisita l'Italia ha giocato bene anche il secondo set, poi si è rilassata. La Francia ha invece moltiplicato gli sforzi e con una bella rimonta ha fatto suo il match portando a casa il secondo posto.

ITALIA-FRANCIA 2-3 (28-26 25-22 17-25 21-25 11-15)

ITALIA: Zaytsev 9, Mastrangelo 11, Lasko 17, Savani 8, Birarelli 9, Travica 5. Libero: Giovi. Parodi 10, Sabbi, Boninfante, Maruotti. Non entrato: Buti. All. Berruto.

FRANCIA: Ngapeth 20, Vadeleux 9, Rouzier 12, Tuia 2, Trefle 15, Pujol. Libero: Exiga. Lyneel, Marechal 7, Toniutti 1, Moreau 6. Non entrato: Hardy-Dessource.

ARBITRI: Hobor (Hun) e Piasetski (Blr).

Spettatori: 1600. Durata set: 34, 26, 23, 25, 14.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata