Europei volley, per azzurre buona la prima: 3-0 alla Croazia

Monza, 23 set. (LaPresse) - L'Italia ha battuto la Croazia 3-0 (25-19, 25-20, 25-19) nel primo match del girone B degli Europei di volley femminile. Trascinate da una Gioli in serata di vena, le ragazze italiane hanno sempre controllato una avversaria che ha difeso bene e che ha cercato di lottare anche quando è stata molto indietro nel punteggio. Barbolini ha adottato una soluzione tattica diversa, schierando Costagrande in diagonale con Lo Bianco e giocando di fatto con tre martelli contemporaneamente. Un modulo che ha consentito di ovviare all'assenza del libero Paola Cardullo, fermata da una frattura alla mano destra. La formazione italiana è sempre stata avanti, anche se in alcuni frangenti ha avuto dei momenti di appannamento. Domani alle 20.30 secondo match contro l'Azerbaigian sconfitto nella giornata d'apertura dalla Turchia di Marco Aurelio Motta per 3-1.


ITALIA-CROAZIA 3-0 (25-19 25-20 25-19)
ITALIA: Costagrande 11, Piccinini 12, Gioli 15, Lo Bianco 2, Del Core 7, Arrighetti 11. Libero: Leonardi. Ortolani 1, Ferretti. All. Barbolini.
CROAZIA: Gligorovic 5, Topic 11, Dugandzic 6, Alajbeg 12, Popovic 2, Poljak 6. Libero: Dosen. Miletic 3, Milos. All. Jurko.
ARBITRI: McDougall e Vereecke.
Spettatori: 2500. Durata set: 26, 27, 24.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata