Europei Under 21, super Destro trascina l'Italia in Turchia

Istanbul (Turchia), 10 nov. (LaPresse) - La giovane Italia di Ciro Ferrara si impone per 2-0 in casa della Turchia ad Istanbul e mette una seria ipoteca per la qualificazione ai campionati Europei Under 21 del 2013. Trascinata da un grande Mattia Destro, autore di entrambe le reti azzurre, la nazionale azzurra ottiene la sua quarta vittoria in altrettante partite e raggiunge in testa alla classifica proprio i turchi con 12 punti ma con due gare in meno.

Una prestazione di grande carattere quella dei ragazzi di Ferrara, che nel primo tempo soffrono non poco e devono aggrapparsi alle parate dell'esordiente portiere Bardi. Passato il pericolo, l'Italia in avvio di ripresa trova subito il gol che di fatto le spiana la strada verso la vittoria: Paloschi serve in profondità Destro, l'attaccante del Siena resiste alla carica dei difensori avversari e batte in uscita il portiere.

La squadra di casa accusa il colpo, si innervosisce e intorno alla mezzora rimane anche in dieci per l'espulsione di Yilmaz. All'89' ancora Destro suggella il successo italiano con un altro grande gol: l'attaccante servito in profondità da Ragusa batte il portiere con un delizioso pallonetto.

TURCHIA - ITALIA 0-2

Reti: 50' e 89' Destro

Turchia: Kahveci; Cek, Kamil, Aziz, Musan (62' Aygunes), Semih (46' Murat); Yilmaz, Necip, Potuk, Ozcal (77' Colak); Demir. All. Cetiner.

ITALIA: Bardi; Crescenzi, Donati, Caldirola, Capuano; Florenzi, Marrone (76' Ragusa), Rossi, Saponara (60' Crimi); Destro, Paloschi (81' Bertolacci). All. Ferrara.

Arbitro: Attwell (Ing)

Note: 73' espulso Yilmaz per fallo di reazione.

Questa la classifica del gruppo 7 delle qualificazioni agli Europei Under 21 del 2013: Italia (4) e Turchia (6) 12 punti, Irlanda (3) 6, Ungheria (3) e Liechtenstein (4) 0.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata