Europei, Pellegrini vince per la quarta volta l'oro nei 200 stile
La soddisfazione della campionessa veneta: “Sono contenta, è la ciliegina sulla torta del mio percorso”

Federica Pellegrini si conferma campionessa europea nei 200 stile libero femminili. L'azzurra ha vinto la medaglia d'oro agli Europei di Londra nuotando in 1'55.93 e precedendo l'olandese Femke Heemskerk (+0.04) e la francese Charlotte Bonnet (+0.58). Per la campionessa di Spinea si tratta del quarto titolo consecutivo a livello europeo in questa distanza. Ancora terza fino ai 50 metri finali, la nuotatrice veneta con una grande progressione nell'ultima vasca (nuotata in 28"89) ha recuperato 6 decimi al'olandese, fin lì sempre al comando, vincendo per appena 4 centesimi. 

"Anche se non avessi vinto oggi di sicuro sarei stata contenta del mio percorso fino ad ora. E' la ciliegina sulla torta"., ha commentato Federica Pellegrini dopo la vittoria, "sono contenta ovviamente di essere riuscita a mettere la mano davanti, del tempo e di questo titolo europeo, è il quarto. Penso sempre che sia il mio quinto perché quello del 2008 forse è stato leggermente rubato, però sono molto contenta". Una gara, quella di oggi, che fino all'ultimo Federica non era sicura di fare: "Pensavo di non farli onestamente, poi forse mi ha aiutato anche un po' la delusione della staffetta che mi ha tirato fuori la cattiveria che in questo momento forse serviva. Sono contenta anche di aver nuotato questo tempo alla fine di una settimana di gara in cui ho dato sempre il massimo. L'Olimpiade? Quella è una gara a sé, è sempre più dura delle altre, ma fin qui sono contenta del mio percorso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata