Europei di tuffi, Pellacani settima e Bertocchi ultima dai tre metri
Nuoto in acque libere, azzurri solo quinti nella staffetta 4x1.25 km mixed

Alla prima finale europea individuale Chiara Pellacani è settima con 274 punti nella finale dai 3 metri agli Europei di tuffi. Elena Bertocchi, bronzo da un metro venerdì, è ultima "giustificata" dall'infortunio di giovedì in allenamento con 255.55. Doppietta inglese con Grace Reid - quarta a Budapest 2017 e terza a Londra 2016 - che vince oro e titolo con 329.40 e Alicia Blagg prende l'argento con 327.70. La tedesca Tina Punzel conquista il bronzo con 324.63.

Nuoto in acque libere - Fuori dal podio la staffetta 4x1.25 km mixed, nella quinta prova dei campionati Europei di Glasgow, nelle fredde gare del Loch Lomond (temperatura 17.3). Gli azzurri chiudono quinti.

Martina De Memme, Matteo Furlan, la vice campionessa continentale nella 10 km Giulia Gabbrielleschi e Mario Sanzullo coprono in 52'53''1 i 5 chilometri della mixed. Oro in 52'35''0 all'Olanda, dominatrice della rassegna coi successi di Sharon Van Rouwendaal nella 5 e nella 10 km e di Ferry Weertman nella dieci. Argento in 52'35''6 alla Germania, battuta allo sprint malgrado schierasse l'oro nei 1500 e bronzo negli 800 stile libero Florian Weelbrock in ultima frazione e Sarah Koheler, argento nei 1500 dietro alla padrona del mezzofondo Simona Quadarella. Sul gradino più basso del podio la Francia in 52'46''7.
 

MEDAGLIERE GENERALE - Ecco il medagliere complessivo degli European Championships 2018. Si tratta di una sorta di mini Olimpiade europea che vede gareggiare gli atleti del Vecchio Continente in diversi sport tra Gran Bretagna e Germania: atletica leggera (Berlino), nuoto (vasca, acque libere e sincro) a Glasgow, tuffi (Edimburgo), ciclismo, triathlon ginnastica e canottaggio sempre a Glasgow. Questo è il medagliere complessivo che non ha valore ufficiale ma, certamente, ha un'importanza statistica non secondaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata