Europei di nuoto, 25 km in acque libere: oro Bridi e bronzo Furlan
Ottima prova per gli azzurri

Oro per Arianna Bridi nei 25 km di nuoto in acque libere agli Europei di nuoto a Glasgow. Seconda in un’incredibile volata l’olandese Sharon Van Rouwendaal, terza la francese Lara Grangeon.

Gara incredibile. La Van Rouwendaal era favoritissima. Era davanti ma ha sbagliato strada ed è finita quasi sulla riva del Lago Lomond. Poi è tornata in acqua (aveva perso quasi un minuto) e ha raggiunto Bridi e Grangeon che erano in fuga. L’olandese si è messa in testa e sembrava vittoria certa per lei. Nel tratto finale, tuttavia, Bridi ha attaccato con violenza. L’olandese, prima ha cercato di schiacciarla contro la corsia laterale, poi le ha tagliato la strada. Ma l’azzurra è riuscita ad andare dritta e a toccare per prima in 5 ore 19’34” e 6 decimi. A un decimo Van Rouwendaal. Nona e decima le altre due italine Aurora Ponselè e Martina Grimaldi.

Medaglia di bronzo invece per Matteo Furlan nella gara maschile. Vince l’ungherese Rasowski davanti al russo Belayev. Quinto l’altro azzurro Ruffini. 

MEDAGLIERE GENERALE - Ecco il medagliere complessivo degli European Championships 2018. Si tratta di una sorta di mini Olimpiade europea che vede gareggiare gli atleti del Vecchio Continente in diversi sport tra Gran Bretagna e Germania: atletica leggera (Berlino), nuoto (vasca, acque libere e sincro) a Glasgow, tuffi (Edimburgo), ciclismo, triathlon ginnastica e canottaggio sempre a Glasgow. Questo è il medagliere complessivo che non ha valore ufficiale ma, certamente, ha un'importanza statistica non secondaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata