Europa League, Ventura: Ritorno in Europa punto di partenza per il Torino

Brugge (Belgio), 17 set. (LaPresse) - "Il Brugge, e non lo dico perchè siamo qui oggi, è la squadra più forte del girone. Lo dico con rispetto nei confronti di tutte le altre, ma questa per noi è la partita più difficile: per i valori individuali, per l'organizzazione di gioco, per la tradizione".

Il tecnico del Torino Giampiero Ventura ha presentato così la sfida di domani sera contro il Brugge in Europa League. "Per noi è un test importante per verificare il lavoro fatto e quello che ancora resta da fare: proprio per questo la partita è ancora più stimolante", ha aggiunto il tecnico granata.

Un Ventura che non si dice affatto emozionato per essere arrivato in Europa: "No, sono gratificato. Il piacere è esserci arrivato con un gruppo di ragazzi davvero in gamba e con ciascuno di loro che probabilmente nemmeno pensava di farcela. L'Europa per noi non è un punto di arrivo, ma al contrario una base di partenza: abbiamo allestito una squadra giovane e per fare esperienza devi maturarla".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata