Europa League, tutto facile per Lazio: 3-1 al Mura con doppietta Kozak

Roma, 30 ago. (LaPresse) - Missione compiuta per la Lazio. I biancocelesti sbrigano la pratica Mura imponendosi con un facile 3-1 all'Olimpico nel ritorno del terzo turno preliminare di Europa League. La squadra di Petkovic, già vittoriosa per 2-0 all'andata, si qualifica alla fase a gironi del torneo ed il tecnico bosniaco celebra nel migliore dei modi il suo debutto ufficiale davanti al pubblico di casa.

E' Kozak a sbloccare il risultato al 30', con un bel sinistro che si infila sotto la traversa su cui Drakovic nulla può. Tre minuti prima dell'intervallo, il raddoppio di Zarate: servito da Scaloni, il destro dell'argentino è implacabile e coincide con il suo ritorno al gol dopo oltre un anno. Nella ripresa c'è ancora gloria per Kozak, autore del 3-0 all'11': il ceco ringrazia l'errore di Janza, ruba palla ed infila nell'angolino basso. Nel finale gol della bandiera degli sloveni con Travner (43'). Ma a quel punto la Lazio aveva messo la qualificazione in cassaforte.

LAZIO-MURA 05 3-1

Marcatori: pt 30' Kozak; 42' Zarate; st 10' Kozak; 43' Travner.

LAZIO: Bizzarri; Scaloni, Biava, Dias, Cavanda; Gonzalez (st 16' Rozzi), Onazi, Hernanes (st 34' Konko), Lulic (st 24' Candreva); Kozak, Zarate. All. Petkovic.

MURA 05: Drakovic; Kramar, Travner, Janza, Horvat (st 39' Kouter); Majer, Vas (st 43' Kozar), Marusko, Bohar (st 1' Buzeti); Fajic, Eterovic. All. Bogatinov.

Arbitro: Trattou (Cip).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata