Europa League, Tevez-Llorente guidano Juve all'assalto del Benfica. Maradona in tribuna

Torino, 1 mag. (LaPresse) - "Niente paura". Antonio Conte ha scandito il refrain che accompagnerà le ore verso uno degli appuntamenti clou della stagione della Juventus. Stasera c'è la semifinale di ritorno di Europa League contro il Benfica, con i bianconeri chiamati a ribaltare la sconfitta di Lisbona. Allo Juventus Stadium si riparte dal 2-1 per i portoghesi: battere gli uomini di Jorge Jesus sarà impresa difficile, ma non certo impossibile se in campo scenderà la miglior versione dei campioni d'Italia. Per l'occasione Conte recupera Vidal a centrocampo e si affida in avanti al collaudato duo Tevez-Llorente, con l'argentino tornato al gol in Europa proprio la settimana scorsa. Ipotecato il terzo scudetto consecutivo con la vittoria sul Sassuolo, i bianconeri vogliono strappare il pass per l'ultimo atto che si giocherà proprio tra le mura amiche dello Juventus Stadium. Il Benfica, che ha già messo in bacheca il titolo nazionale, va a caccia della seconda finale consecutiva.

MARADONA IN TRIBUNA - Diego Armando Maradona sarà a Torino questa sera per assistere alla gara tra Juventus e Benfica, semifinale di ritorno di Europa League. Lo rende noto il suo avvocato Angelo Pisani, che lo accompagnerà allo Juventus Stadium insieme all'amico Stefano Ceci. L'ex 'Pibe de Oro' è sbarcato nel pomeriggio a Milano all'aeroporto di Linate per poi dirigersi verso il capoluogo piemontese.



© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata